E’ necessario pretrattare i capi sporchi di unto?

Lavando i capi in lavatrice a bassa temperatura, togliere macchie tenaci di sporco grasso è difficile anche con i prodotti convenzionali a base di sostanze non ecologiche. Ne sanno qualcosa le mogli dei meccanici autoriparatori, che passano il tempo a pretrattare le tute con prodotti aggressivi, generalmente a base di alchilbenzensolfonati (LAS), e soffregando anche con la spazzola, pena la non-pulizia dei capi in oggetto. Lo Sgrassatore Universale cod. MC permette di smacchiare evitando il ricorso a prodotti tossici; pur mantenendo la necessità del pretrattamento locale, questo procedimento viene agevolato dal fatto che il prodotto è di facile erogazione tramite il pratico spruzzatore.

Sulla tenacia delle macchie, va detto che non solo la morchia da officina meccanica, ma spesso anche i grassi alimentari – come l’olio extravergine d’oliva – sono di difficile rimozione. Per queste macchie in particolare, si rivela ancora più indicato il Sapone di Marsiglia Liquido cod. SAPMAR, che all’olio d’oliva è particolarmente affine essendo un suo derivato. In ogni caso, a questo tipo di macchie vanno dedicate maggiori attenzioni: per esempio, prima di spruzzare il prodotto è meglio bagnare il tessuto con acqua tiepida o calda, in modo che il detersivo penetri meglio; poi è consigliabile soffregare per qualche secondo ed eventualmente spruzzare nuovamente il detergente. Allora si potrà mettere tutto in lavatrice. Un consiglio generale è non far invecchiare lo sporco: l’ossidazione delle sostanze rende spesso più persistenti le macchie, diminuendo l’efficacia del trattamento e costringendo spesso a fare interventi ripetuti per ottenere la rimozione completa.

Ricordiamo che esistono, sì, dei preparati che mostrano particolare efficacia verso specifici tipi di sporco in quanto contengono enzimi (lipasi per l’unto, proteasi per latte, uova, etc.). Sfortunatamente, questi enzimi sono tutti allergizzanti; è documentata la loro azione sensibilizzante in particolare nei confronti dei soggetti atopici, ai quali causano non solo dermatiti ma anche asma.

Bensos non utilizza materie prime allergizzanti. Propone prodotti comunque efficaci e in grado di facilitare i lavori domestici, rendendo la vita piacevolmente sostenibile… senza usare sostanze allergizzanti né tossiche a lungo termine!


Condividi "E’ necessario pretrattare i capi sporchi di unto?" sui social: Share on Facebook Share on Twitter Share on Google Plus Share on Pinterest


Altri prodotti che potrebbero interessarti

Bensos

Via Fibbia 8 25089
Villanuova sul Clisi (Bs) Italia
Phone/Fax: +39 0365 374960
Cell.: +39 3899614913
          +39 3286250852
Website: http://www.bensos.com
Email: [email protected]

Iscriviti alla Newsletter

Prodotti, Offerte e News Bensos sulla detergenza ecologica esclusive per te!

Iscrivendoti alla newsletter acconsenti alla privacy. Ex art. 13 dlg 196/03.