Pulire ecologicamente i cestini del porta-a-porta

Da quando è stato approvata la Direttiva nr. 2008/98/CE sui rifiuti (recepita in Italia con il D. Lgs. nr. 205 del 3 dicembre 2010), nelle nazioni europee si è attivata la raccolta differenziata dei rifiuti, allo scopo di ridurre il più possibile la percentuale di materiale irrecuperabile, promuovendo altresì riutilizzo e riciclo.

Ultimamente, nei comuni d’Italia si sta diffondendo la pratica della raccolta porta-a-porta, che sembra incentivare maggiormente i cittadini alla suddivisione dei materiali, migliorando anche la gestione della raccolta.

Come sa chi ha già esperienza di questa pratica, essendo la raccolta effettuata solo in giorni precisi della settimana, può capitare di doversi tenere i rifiuti in casa per alcuni giorni più del previsto. Di conseguenza, possono formarsi residui maleodoranti nei contenitori destinati alla raccolta.

Un prodotto comodo per la pulizia dei contenitori è lo Sgrassatore Universale, che pulisce e deodora senza lasciare profumazioni persistenti né schiume e senza inquinare, tanto che il lavaggio può essere effettuato tranquillamente in giardino.


Condividi "Pulire ecologicamente i cestini del porta-a-porta" sui social: Share on Facebook Share on Twitter Share on Google Plus Share on Pinterest


Altri prodotti che potrebbero interessarti

Bensos

Via Fibbia 8 25089
Villanuova sul Clisi (Bs) Italia
Phone/Fax: +39 0365 374960
Cell.: +39 3899614913
          +39 3286250852
Website: http://www.bensos.com
Email: [email protected]

Iscriviti alla Newsletter

Prodotti, Offerte e News Bensos sulla detergenza ecologica esclusive per te!

Iscrivendoti alla newsletter acconsenti alla privacy. Ex art. 13 dlg 196/03.