certificazioni prodotti e materiali ecologici per detersivi

Passo dopo passo, Bensos procede con il raggiungimento di importanti obiettivi, la cui validità viene ora certificata da enti terzi.

Le scelte formulative, che rappresentano il principale segno distintivo di Bensos rispetto alle altre aziende che producono detergenti, sono sempre state riferite a criteri chiari e definiti, ispirati fin dall’inizio a una delle certificazioni più dure che ci siano: la Good Environmental Choice (Bra Miljöval) emessa dall’Ente Svedese per la Conservazione della Natura. Dal 1° gennaio 2018 abbiamo l’onore di essere la prima azienda in Italia con prodotti certificati Bra Miljöval. Questa etichetta ecologica è uno Standard di tipo I, riconosciuto dagli acquisti verdi della Pubblica Amministrazione (GPP) al pari di Ecolabel e Nordic Swan.

Dal 2017, per precisa scelta aziendale, l’energia elettrica utilizzata nello stabilimento è di esclusiva origine rinnovabile. È infatti sempre più importante ridurre la produzione di gas serra, associata alle centrali termoelettriche da fonti non rinnovabili, e consumare il meno possibile materiali (come il petrolio) che devono invece rimanere disponibili per la sintesi di sostanze utili, quali i farmaci. Il fornitore di elettricità è Dolomiti Energia s.p.a.

Da febbraio 2018 inizia la collaborazione con Ecoplen, produttore di taniche e pellicola “termoretraibile” in HDPE rigenerato contenente il 70% di plastica riciclata (Rilene®) certificato Plastica Seconda Vita (PSV), aderente alle specifiche CAM (Criteri Ambientali Minimi) per i detergenti. Rispetto alla già importante decisione, che Bensos prese fin dall’inizio, di utilizzare esclusivamente etichette in plastica riciclabile (PP), questa scelta costituisce un ulteriore orientamento verso un minore impatto ambientale degli imballaggi.

Da ottobre 2020 Bensos sceglie di abbattere anche l’impatto delle taniche da 2 litri e da 5 litri non ADR, iniziando a rifornirsi dal produttore Plastivalle di tanichette con il 50% di plastica riciclata. Nonostante questo materiale non sia per il momento certificato “Plastica 2a vita”, l’abbiamo comunque ritenuto interessante in quanto è semitrasparente, requisito importante per varie ragioni tecniche. Visto il consumo relativamente alto di queste taniche, per Bensos si tratta di un passo avanti notevole verso la riduzione dell’impatto ambientale degli imballaggi.

Infine, da ottobre 2020 il sistema qualità di Bensos è certificato ISO 9001:2015, un’importante certificazione che permetterà di migliorare la gestione di tanti aspetti aziendali, con l’obiettivo di rispondere in modo coerente ed esauriente alle aspettative del cliente.

Richiedi informazioni

Certificazioni Bensos per la produzione di detersivi:

certificazione qualità ISO 9001 detersivi ecologici

Certificazione ISO 9001

La norma ISO 9001 “Sistemi di gestione per la qualità – Requisiti” è il più famoso e diffuso standard per il miglioramento della qualità.

Visualizza...

certificazioni prodotti detersivi

Certificazione prodotti

Good Environmental Choice (Bra Miljöval) emessa dall’Ente Svedese per la Conservazione della Natura.

Visualizza...

certificazione energia utilizzata per produzione detersivi

Energia rinnovabile

L’energia elettrica utilizzata nello stabilimento è di esclusiva origine rinnovabile.

Visualizza...

taniche riciclate per produzione detersivi

Taniche riciclate

Taniche e pellicola “termoretraibile” in HDPE rigenerato contenente il 70% di plastica riciclata.

Visualizza...