La vocazione ecologica di Bensos si manifesta non solo nel voler adottare e applicare parametri restrittivi per abbassare al minimo l’impatto ambientale e la tossicità dei prodotti, ma anche nel non volersi mai accontentare, in questa ricerca continua.

Questo l’ha portata fin dall’inizio a voler effettuare ricerche e approfondimenti in prima persona, senza appoggiarsi a consulenti esterni per lo studio e l’elaborazione delle formule bensì costruendo il proprio know-how un po’ per volta, studiando giorni, mesi, anche anni le tematiche di interesse, immergendosi anima e corpo negli argomenti per poter valutare ogni sostanza con la maggiore obiettività possibile.

Molte volte è capitato che, dopo giorni (anche settimane) di studio sui dati scientifici validati relativi a una sostanza, la valutazione finale fosse negativa: la sostanza non rientrava nel criteri, con il risultato che tale sostanza veniva scartata. Da fuori tutto il lavoro dedicato al suo studio potrebbe sembrare una perdita di tempo: al contrario, dal nostro punto di vista si è trattato sempre di un arricchimento nella conoscenza e di un valore aggiunto alle sostanze che, invece, hanno passato la selezione.

Queste ultime, peraltro, sono comunque soggette a revisione periodica: può capitare che la scienza trovi nuove tossicità (come successe con l’interferenza con il sistema endocrino, sconosciuta fino a pochi anni fa) e che una sostanza o l’altra, previamente approvate da Bensos, possano diventare indesiderate. Il nostro laboratorio Ricerca & Sviluppo è qui anche per questo: se serve, si modificano le formulazioni, in modo che possano sempre rientrare nei Criteri. Non è il caso di “affezionarsi” alle sostanze, come se fossero degli amici: le sostanze chimiche vanno utilizzate solo se sono utili e non fanno danni, altrimenti si cambiano senza rimorsi.

E qui si arriva al discorso “produzione“: se noi facessimo produrre i nostri formulati da grandi industrie nei loro stabilimenti, come fa la maggior parte delle aziende che trovate al supermercato, alla minima variazione negli ingredienti ci verrebbero posti dei problemi: cambiare la produzione negli stabilimenti grossi non è semplice, anche perché le quantità coinvolte in ogni produzione generalmente sono molto elevate.

Bensos si occupa personalmente della produzione dei propri detergenti, con cura artigianale e versatilità nella combinazione delle materie prime. Produce spesso prodotto “fresco” e, all’occorrenza, è in grado di mettere in atto modifiche formulative quando vuole, senza sottostare alla “schiavitù” di ritmi e sistemi produttivi delle grosse industrie.

Richiedi informazioni

Altri prodotti che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Privacy Policy (richiesto). Acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali al fine di inviarci il tuo commento.

*