Che cos’è il “bucato ecologico“? Quali sono le principali caratteristiche ecologiche degli ingredienti? E quali sono invece le caratteristiche inerenti la salute?

In particolare, il bucato è fra le pulizie domestiche quella che impiega la maggior quantità di acqua, sia per il lavaggio che per il risciacquo, nonché la maggior quantità di detergente. Soprattutto le famiglie con figli, infatti, spesso devono fare numerose lavatrici alla settimana, ognuna delle quali impiega decine di litri d’acqua (anche 50 – 60 litri ogni carico, per lavatrici da 5 o 6 Kg di bucato). Nella valutazione dell’impatto ambientale del bucato, oltre al consumo di acqua va ovviamente considerato il detersivo che, al termine del lavaggio, finisce nello scarico e – se tutto va bene – va al depuratore (dove peraltro non tutte le sostanze comunemente presenti nei detersivi e additivi vengono degradate o trattenute), altrimenti va a finire direttamente al fiume, al lago o al mare. Molte sostanze rimangono in giro per molto tempo, altre per sempre.

Vi sono anche gli aspetti legati alla salute, in particolare alle conseguenze del contatto diretto con la pelle di certe sostanze che tendono a rimanere aggrappate ai tessuti anche dopo il risciacquo.

Questi argomenti sono molto ricchi di spunti e sul nostro sito si trovano numerosi approfondimenti in tal senso. Non ci stancheremo mai di ripetere quanto riteniamo importanti questi aspetti.

La nostra scelta di vita, come formulatori e produttori, trova scopo nel proporre prodotti creati proprio con i criteri rigorosi che da sempre sosteniamo: il Lavabiancheria, il Capi Delicati, l’Ammorbidente, l’Additivo Smacchiante, il Sapone di Marsiglia liquido… e via via tutti gli altri.

video sul significato di bucato ecologico

Richiedi informazioni

Altri prodotti che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Privacy Policy (richiesto). Acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali al fine di inviarci il tuo commento.

*