Pulire_infraditoCiabatte e infradito, d’estate, sono le calzature più comode quando si è in relax: in piscina, al mare o al lago…

A lungo andare però possono diventare sede di vari microorganismi (fra cui batteri e muffe). In particolare, per evitare le verruche, i frequentatori di piscine e docce comuni dovrebbero evitare di camminare a piedi nudi nei punti dove c’è ristagno di acqua; le ciabatte dovrebbero essere periodicamente sanificate, per evitare che esse stesse ne siano portatrici.

Ecco un buon metodo per igienizzarle:

  • in una bacinella, si spruzzano le ciabatte con l’Igienizzante Neutro cod. IN;
  • si soffrega con una spazzola per bucato o uno spazzolino, insistendo eventualmente sui punti macchiati da limo e muffe;
  • si lascia agire almeno un quarto d’ora per l’azione sanificante, anche mezz’oretta o più a seconda del grado di sporco, per una migliore azione sgrassante;
  • si dà ancora una spazzolata, si sciacqua e si lascia asciugare.

Il prodotto, ecologico e senza allergeni, non intacca il materiale plastico di cui sono fatte ciabattine e infradito in quanto ha pH neutro e non contiene solventi.

Richiedi informazioni

Altri prodotti che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Privacy Policy (richiesto). Acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali al fine di inviarci il tuo commento.

*