ParmaL’incontro si terrà martedì 2 giugno 2014 presso l’Associazione Futura a Forum Solidarietà in via Bandini 6 a Parma, alle h 21.
Si parlerà di com’è nato il progetto, come si sta sviluppando e su quali principi:
i residui della detersione devono avere il minimo impatto possibile sull’ambiente e la minima tossicità per organismi acquatici (i primi ricettori delle acque di scarico) e per l’Uomo, anche considerando la catena alimentare (sostanze bioaccumulabili).
Non solo per i residui negli scarichi, ma anche per il contatto diretto con l’epidermide, dai prodotti sono state escluse le sostanze dotate di tossicità a lungo termine (ossia con valori di mutagenicità e/o tossicità per il ciclo riproduttivo < 1000 mg/Kg); questo e altri aspetti verranno illustrati in modo divulgativo durante l’incontro, creando un momento di condivisione delle conoscenze che, in altre occasioni simili, ha suscitato grande interesse.
Crediamo infatti che l’approfondimento di determinati argomenti che solitamente sono appannaggio dei soli ricercatori universitari, fatto illustrando gli argomenti in modo semplice e con taglio divulgativo, sia un valore di per sé importante. Dà anche una certa soddisfazione personale agli ascoltatori, in quanto gli argomenti scientifici, spesso ostici, se resi comprensibili sono sempre molto interessanti.
Il tutto a servizio della Natura e dei consumatori.
Richiedi informazioni

Altri prodotti che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Privacy Policy (richiesto). Acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali al fine di inviarci il tuo commento.

*