Gli enzimi nei detersivi: sono sicuri o no?

Gli enzimi nei detersivi: sono sicuri o no?

Nei prodotti per bucato e per lavastoviglie sono spesso presenti gli enzimi, ingredienti che contribuiscono all’efficacia del detersivo mediante azioni specifiche su vari tipi di sporco: la proteasi per lo sporco proteico, l’amilasi per le incrostazioni amidacee, la lipasi per il grasso, la mannanasi per certi addensanti

Visualizza

Efficacia dei detersivi naturali poco schiumosi

Efficacia dei detersivi naturali poco schiumosi

A volte capita che ci venga detto che il detersivo per piatti a mano, oppure il lavabiancheria, a una prima impressione sembrava poco efficace, essendoci poca schiuma, mentre poi si è verificato che funziona molto bene ugualmente… Innanzitutto va detto che un detersivo contiene vari ingredienti; nell’acqua,

Visualizza

Idrossietilcellulosa (hydroxyethylcellulose) e biodegradazione: ecco perché Bensos non la utilizza

Idrossietilcellulosa (hydroxyethylcellulose) e biodegradazione: ecco perché Bensos non la utilizza

L’idrossietilcellulosa (HEC, hydroxyethylcellulose) è un derivato dell’amido con proprietà addensanti e gelificanti, utilizzato anche in detergenza. Essendo di origine naturale, a prima vista può sembrare un ingrediente privo di controindicazioni… invece dal nostro punto di vista non lo è. Il primo aspetto che non la fa rientrare

Visualizza

Bioaccumulabilità – capitolo primo

Bioaccumulabilità – capitolo primo

Le sostanze, che siano naturali o sintetiche, si possono dividere in due categorie: quelle che si sciolgono volentieri in acqua e quelle che si sciolgono volentieri nei grassi. Acqua e grassi non sono miscibili fra loro (a meno che non si mettano a contatto con sostanze che

Visualizza

L’acqua addolcita è adatta per lavare?

L’acqua addolcita è adatta per lavare?

L’addolcitore è un dispositivo che serve ad “addolcire” (ossia decalcificare) l’acqua di rete idrica; tipicamente questo dispositivo viene “rigenerato” periodicamente aggiungendo cloruro di sodio, comunemente denominato sale da cucina, utilizzato però nella forma più pura (senza altri sali minerali commestibili, aggiunti al sale alimentare con funzione anti-impaccante).

Visualizza

Perborato e percarbonato: quale dei due va bene?

Perborato e percarbonato: quale dei due va bene?

Perborato, percarbonato… qual’è la vera differenza? Sono consigliabili entrambi, in quanto agenti sbiancanti e disinfettanti, oppure vi sono controindicazioni per l’uno o per l’altro? Perborato di sodio per bucato Il perborato di sodio è stato utilizzato per decenni come ingrediente di detersivi o da solo, come additivo

Visualizza

Gli “antischiuma” presenti nei detersivi

Gli “antischiuma” presenti nei detersivi

La schiuma, che nell’immaginario collettivo è associata ai detersivi e ai detergenti per il corpo, non è sempre desiderata: alcuni prodotti è bene che siano schiumogeni, altri no. Per esempio, nei lavapiatti a mano la schiuma è utile per rendere visibile il detersivo all’utente durante il lavaggio;

Visualizza