Detersivi profumati: pro e contro

Detersivi profumati: pro e contro

Oggi parliamo di un aspetto che riveste una certa importanza nella scelta del prodotto per bucato o per le superfici: la presenza o meno del profumo. Annusare una fragranza gradevole è da sempre associato a un senso di benessere. Nelle civiltà antiche, come gli Egizi e i

Visualizza

Detersivi e detergenti Bensos per hotel ecosostenibili e certificati

Detersivi e detergenti Bensos per hotel ecosostenibili e certificati

I prodotti Bensos specifici per l’Horeca sono molto efficaci; alcuni di essi,in particolare quelli per macchine lavastoviglie professionali, sono anche particolarmente concentrati e, se dosati correttamente, permettono un risparmio in termini economici rispetto ai comuni prodotti “da prezzo”. Oltre a queste buone motivazioni, ci sono altre caratteristiche che

Visualizza

L’ammorbidente: come sceglierlo

L’ammorbidente: come sceglierlo

Fra gli ammorbidenti in commercio c’è grande scelta di fragranze, di prezzi… Una costante nei prodotti di maggior diffusione sembra essere la presenza di allergeni, che caratterizzano i profumi più incisivi e persistenti: linalool, coumarin, benzyl salicylate, limonene, hexyl cinnamal, butylphenyl methylpropional (detto anche lilial) e varie

Visualizza

Quando il profumo diventa eccessivo…

Quando il profumo diventa eccessivo…

Talvolta si sentono fragranze fortissime su abiti indossati, provenienti da detersivi e ammorbidenti studiati appositamente per lasciare un’aura penetrante e, soprattutto, persistente. Come dicevamo in questo articolo, i profumi vengono messi nei detergenti principalmente allo scopo di coprire eventuali cattivi odori non ben rimossi dal detersivo; l’impressione

Visualizza

Le fibre piu’ ecologiche e il loro lavaggio

Le fibre piu’ ecologiche e il loro lavaggio

In questo periodo sono alla ribalta le problematiche ambientali legate alla dispersione di microplastiche nei corsi d’acqua e nei mari. Sulla base della classificazione proposta dal GESAMP (gruppo scientifico dell’ONU che studia gli impatti sull’ambiente marino) nel 2015, l’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente danese definisce le dimensioni

Visualizza